BIOGRAFIA

P1100083Carlo Cane nasce a Valenza (AL) nel 1951.
Si è formato artisticamente alla scuola privata di Giulia Pace Zelaschi.

In seguito ha frequentato lo studio del pittore Gian Paolo Cavalli affinando la propria tecnica coloristica.
Miniaturista e orafo per diversi anni, vive e lavora a Valmadonna (AL).

Amante della natura e della sua evoluzione sostiene la teoria Darwiniana.
Alle sue visioni surreali, contrappone architetture dove l’uomo prepotentemente ed egoisticamente modella il territorio al suo proprio interesse.
Carlo mette dinanzi agli occhi dell’osservatore, smarrimenti, spazi indefiniti, rigogliose vegetazioni, insetti, animali, tutti portatori di evidenti valori estetici, intenti a rimpossessarsi di uno spazio perduto, sottolineando l’importanza vitale di ricostruire un mondo in cui ogni essere vivente viva un habitat adeguato.